mcf CHECK- SISTEMA D'ISPEZIONE DEL CONDENSATORE A FILM METALLIZZATO

IL CICLO DI ISPEZIONE.

mcf CHECK è un sistema da banco, progettato per un'accurata ispezione off-line e permette una serie di misure utilizzando sia la tecnologia di visione artificiale che la tecnologia di misurazione a contatto diretto della resistività elettrica, in un unico ciclo integrato e automatico.

mcf CHECKDescrizioneApprofondimenti
Metallized capacitor film inspection system

Le fasi del ciclo di ispezione di mcf CHECK

Il tipico ciclo di ispezione è il seguente:

      1. Ricerca della prima posizione del bordo a sinistra dell'intera striscia, al fine di prevedere con una prima approssimazione le posizioni previste per tutti gli altri bordi;
      2. Posizionamento su ogni zona di misura, acquisizione dell'immagine e misura effettiva della posizione del bordo; da tutte le posizioni dei bordi è possibile ottenere tutte le larghezze, sia delle zone metallizzate che trasparenti, nonché le posizioni medie delle varie bande (metallizzate e trasparenti);
      3. Valutazioni quantitative e comparazioni con il modello del prodotto possono essere effettuate da tutte le informazioni di posizione dei bordi e dei centri delle bande (metallizzate e trasparenti);
      4. Le posizioni delle bande permetteranno di definire le posizioni delle zone in cui effettuare le misure di gap "locali", sia delle strisce trasparenti che delle connessioni metallizzate;
      5. Le posizioni delle fasce permetteranno di definire le posizioni delle zone dove effettuare le misure di resistività con la sonda a 4 contatti (per esempio al centro delle fasce); la telecamera e la sonda sono disposte integre sulla stessa robusta attrezzatura mobile; la misura della resistività viene effettuata avvicinando la sonda a 4 contatti al film, tramite un piccolo asse verticale (anch'esso elettrico e a controllo numerico, per avere un controllo più preciso e per non richiedere l'alimentazione pneumatica sulla macchina);
      6. Le posizioni delle bande permetteranno anche di definire le posizioni delle aree in cui verranno effettuate le misure di densità ottica (OD); queste misure di densità verranno effettuate sempre dalla stessa telecamera ad alta risoluzione (spaziale), ma in una modalità diversa, cioè ad alta dinamica (a 12 bit, pari a 4096 livelli di luminosità, rispetto alle immagini "normali" utilizzate per le valutazioni geometriche che sono a 8 bit, pari a 256 livelli di grigio); questa alta risoluzione dinamica (4096 valori) permette di effettuare misure affidabili di densità ottica nel range tra zero e 3 OD (0. 1% di trasmissione); il valore assoluto della misura sarà calibrato attraverso filtri campione così come dall'assenza di pellicola corrispondente a zero OD.

Alla fine del ciclo di ispezione, il sistema produrrà un rapporto completo con tutte le misure e le valutazioni effettuate, su un file di testo in formato CSV (compatibile direttamente con Microsoft Excel e altri software), al fine di effettuare tutte le analisi statistiche (su una singola o su più prove).

Metallized capacitor film inspection system Metallized capacitor film inspection system

Metallized capacitor film inspection system Metallized capacitor film inspection system