Blog
Uno staff di lavoro sempre orientato al cliente, per offrire le migliori soluzioni per i diversi sistemi di visione artificiale.

VISION DEVICE si avvale del prezioso contributo di un team di collaboratori, tutti altamente specializzati sul know-how applicativo e dello sviluppo software, nelle diverse aree e discipline. Questo permette all’azienda di seguire i diversi clienti attentamente, in modo da riuscire a fornire la massima qualità nel proprio lavoro per le diverse soluzioni sui sistemi di visione artificiale.

La visione artificiale nei processi industriali

Visione artificiale processi industriali

Quando si parla di automazione nell’ambito dei processi produttivi di natura industriale è assolutamente impossibile prescindere da una digressione in merito ai cosiddetti sistemi di visione artificiale.

Essi, infatti, nel corso del tempo sono diventati a dir poco essenziali, rappresentando l’unica soluzione per riuscire ad ottimizzare la produttività e a ridurre in maniera notevole ogni genere di costo di produzione. Tutto ciò garantendo la massima qualità.

In merito alla visione artificiale è bene fare presente che essa viene applicata anche nel controllo qualità di ogni prodotto. Scanner, telecamere digitali, sensori, elaboratori di immagini, termo camere: sono queste solo alcune delle strumentazioni che ricorrono all’utilizzo, appunto, della visione artificiale. Pensiamo ad esempio all'uso delle macchine CNC e dell'apporto della visione artificiale per migliorarle per rispondere alle esigenze dell'Industria 4.0.

La richiesta di certificazioni cosiddette di conformità è sempre maggiore e pertanto, si è rivelato necessario andare alla ricerca di alternative capaci di fare fronte a questa necessità senza però avere alcun genere di impatto negativo sotto il profilo economico.

industria 4.0

Automazione dei processi industriali e sistemi di visione

Il primo e più importante aspetto di cui tenere conto quando si fa riferimento all’automazione dei processi industriali e ai sistemi cosiddetti di visione riguarda il fatto che questa tipologia di tecnologia opera in sinergia con moltissime altre discipline come ad esempio, l’ottica ma anche l’elettronica e l’illuminazione.

Ogni sistema di visione utilizzato per automatizzare i processi industriali deve gettare le proprie basi su un software che ha il compito di elaborare ogni genere di immagine e di trasformare quanto immagazzinato in dati. Ovviamente, tutto ciò non vede protagonista in alcun modo l’utente finale che non deve fare altro che avviare il processo e recepire il risultato.

Tra le altre cose, è utile precisare che ci sono alcuni sistemi che hanno la possibilità di auto-configurarsi a seconda degli specifici processi produttivi. Ciò appare, senza alcun dubbio, come un valore aggiunto non indifferente.

Le differenti soluzioni applicative: sistemi dedicati e sistemi commerciali

In merito alle soluzioni applicative, è bene tenere conto del fatto che ci sono due alternative principali. La prima alternativa è molto complessa sotto il profilo esclusivamente tecnico ed è quella cosiddetta dedicata.

Nel secondo caso, invece, si ha a che fare con una soluzione molto più semplice e più commerciale che ha il compito di effettuare un’analisi solo ed esclusivamente bi-dimensionale di un particolare oggetto.

Come è facile intuire, questa seconda alternativa è meno impegnativa sia sotto il profilo tecnico che per quanto riguarda l’aspetto puramente economico.

Soluzioni adottate: sensori e telecamere digitali

In tale ambito, è utile fare un rapido riferimento al fatto che proprio la visione industriale negli ultimi anni è stata sfruttata moltissimo in vari ambiti industriali tra cui, ad esempio, quello manifatturiero ma non solo.

Attraverso una corretta ispezione di carattere visivo si ha l’opportunità di individuare in maniera rapida ogni genere di difetto di un prodotto e di intervenire per risolvere qualsiasi criticità.

Le soluzioni adottate sono moltissime e tra queste ci sono le telecamere digitali, le telecamere tradizionali, gli elaboratori di immagini, le telecamere ottiche e le termo-camere a infrarossi.

Tutte queste soluzioni fanno parte di altri impianti molto più complessi ed hanno il compito di fornire tutte le informazioni attraverso le quali eseguire un particolare compito. Tra l’altro, è utile anche precisare che si ha anche la possibilità di optare per sistemi cosiddetti intelligenti da utilizzare in sinergia con computer di ultima generazione.

robotica

L’esperienza e gli obiettivi: il sistema di illuminazione e l’ottica

Come ben chiarito in precedenza, grazie alla visione artificiale si ha la possibilità di dare seguito ad un metodo di ispezione decisamente molto puntuale. In buona sostanza, un sistema di visione, quando e se configurato nella maniera corretta, riesce a ridurre al minimo se non addirittura ad azzerare qualsiasi tipo di difetto.

A tal proposito, maggiori informazioni sono disponibili nella nostra pagina relativa al sistema per il giudizio di difettosità del prodotto e per la caratterizzazione dei difetti interamente realizzato e supportato da Vision Device.

In merito a tale problematica, è necessario fare una breve ma interessante riflessione in riferimento ai costi complessivi. Chi decide di investire in questi sistemi ha la possibilità di rientrare in breve tempo. Tutto è legato principalmente ai sistemi di illuminazioni scelti e a quelli necessari per l’acquisizione e l’elaborazione delle immagini.

Alcune telecamere, ad esempio, per riuscire a raggiungere gli obiettivi prefissati in maniera rapida, ricorrono a sistemi di illuminazione cosiddetti a luce strutturata. 

Aree applicative

I sistemi di visione hanno un’importanza cruciale in ogni genere di produzione industriale. Basti pensare, ad esempio, al settore manifatturiero e molto più in generale, a tutti quegli ambiti in cui è fondamentale ridurre al minimo il rischio di errori di vario genere. Grazie ai sistemi di visione in questione, non solo si ha l’opportunità di risparmiare ma anche di rendere la produzione più veloce e soprattutto, offrendo ai propri clienti standard qualitativi elevati con un margine di errore pressoché inesistente. 

In fatto di sistemi di visione utilizzata nei processi industriali, le novità sono moltissime e c’è da scommettere che nel prossimo periodo non mancheranno ulteriori innovazioni. Garantendo il massimo della qualità con il minimo sforzo, appare chiaro che quello dei sistemi visivi sia un settore nel quale è fondamentale continuare ad investire, soprattutto se si tiene conto del fatto che le certificazioni rappresentano un punto di forza non indifferente in ogni genere di mercato.

Ogni industria, pertanto, non potrà più fare a meno dei sistemi di visione poiché grazie ad essi avrà la possibilità di mettere sul mercato prodotti privi di difetti.

Un'ultima riflessione deve essere effettuata in merito al costo di simili strumentazioni. Pur essendo vero che optare per soluzioni di questo tipo comporta la necessità di dover sostenere delle spese, è altrettanto vero che già nel breve periodo di ha la possibilità di rientrare di tale impegno economico, riducendo al minimo se non addirittura azzerando il rischio di errore.

Attraverso i sistemi visivi, dunque, si ha la possibilità di creare un valore aggiunto di cui ha l'opoortunità di beneficiare l'utente finale e indirettamente anche l'industria produttrice che ne trarrà non poco giovamento sia in termini esclusivamente economici che per quanto riguarda l'aspetto della qualità dei prodotti messi sul mercato.